Dolore, Sonno

Cannabis, dolore, sonno: Lezioni dai test antidroga sulla cannabis

Riassunto

La Cannabis sativa L. è stata usata per il trattamento del dolore e dei disturbi del sonno fin dai tempi antichi.

L’esperienza maturata fino ad oggi con il Sativex in studi multipli di Fase I-III in 2000 soggetti con 1000 anni di esposizione del paziente dimostra un netto miglioramento dei parametri soggettivi del sonno in pazienti con un’ampia varietà di condizioni dolorose, tra cui sclerosi multipla, dolore neuropatico periferico, dolore tumorale intrattabile e artrite reumatoide, con un profilo di eventi avversi accettabile.

Data di pubblicazione

08.2007

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *